Comune di Comelico Superiore elenco informative

Informativa privacy: Tributi

Come richiesto dal Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR), questo documento Le fornisce informazioni relative al trattamento dei Suoi dati personali nel procedimento amministrativo indicato sotto


Il titolare del trattamento è il Comune di Comelico Superiore (BL) (indirizzo: Via 6 novembre, 43 - cap: 32040) che potrà essere contattato all’indirizzo email: segr.comelico@cmcs.it, oppure mediante posta cartacea all’indirizzo istituzionale.

Il Responsabile della protezioni dati è contattabile con le modalità e agli indirizzi indicati sopra per il Titolare del trattamento, specificando nell’oggetto della corrispondenza "Da inoltrare al Responsabile della protezione dei dati".

L’Ente tratta i dati personali per dare corso al seguente procedimento amministrativo:
Gestione agevolazioni ed esenzione dal pagamento di tributi locali, come per legge e per regolamento.
Sono incluse le finalità di archiviazione, di ricerca storica e di analisi per scopi statistici. Il conferimento dei dati è obbligatorio e necessario per lo svolgimento degli atti amministrativi, il mancato conferimento dei dati può comportare, a seconda dei casi, l’impossibilità di dare corso al procedimento. La base giuridica del trattamento è connessa allo svolgimento dei propri compiti di interesse pubblico o comunque connessi all’esercizio dei propri pubblici poteri e per l’adempimento degli obblighi di legge.

I dati sono conferiti direttamente da Lei (interessato) oppure sono raccolti o integrati presso terzi, normalmente attraverso altri enti pubblici. I dati che vengono raccolti sono relativi alle seguenti categorie: dati personali comuni e di contatto, dati particolari.

Il trattamento è effettuato dal personale di questo Ente e/o dal personale di eventuali soggetti contitolari o responsabili (l’elenco degli eventuali contitolari, dei responsabili e degli altri destinatari dei dati può variare; può in ogni momento richiedere tale elenco ai nostri uffici), sempre nel contesto delle finalità indicate sopra. I dati saranno comunicati ad altri soggetti, eventualmente anche all’estero, quando previsto per legge o per le necessità del procedimento, adottando le garanzie adeguate. Saranno diffusi (ad esempio su internet) solo se richiesto dalla legge. Non è previsto il trattamento dei dati interamente automatizzato.

I dati saranno conservati per il tempo legato al procedimento amministrativo per il tempo previsto dalle norme sulla conservazione della documentazione amministrativa. In ogni caso saranno conservati per tutto il tempo necessario per dimostrare la corretta azione dell’Ente.

L’interessato ha i seguenti diritti garantiti dal GDPR: diritto di accesso ai dati (art. 15), diritto alla rettifica (art.16), diritto alla cancellazione (art.17), diritto alla limitazione del trattamento (art.18), diritto alla notifica (art. 19), diritto alla portabilità dei dati direttamente conferiti (art.20), diritto di opposizione al trattamento (art.21) e, se ricorrono i presupposti, il diritto di proporre reclamo al Garante per la protezione dei dati personali (art.77) (www.garanteprivacy.it).